+39 0963995099
segreteria@onaspi.it

EMPOWERMENT ORGANIZZATIVO 4.0

EMPOWERMENT ORGANIZZATIVO 4.0

Durata: 7 ore

Attestato finale: Si

COD: VA0003 Categoria:

Descrizione

Il corso di empowerment organizzativo 4.0. permette ai partecipanti di comprendere quanto sia importante creare, alla luce dello sviluppo di un nuovo modello organizzativo necessario a supportare i cambiamenti richiesti da Industria 4.0, le condizioni che favoriscano l’empowerment delle persone in quanto funzionale a generare l’aumento delle capacità dell’individuo di influenzare il proprio ambiente e la propria realtà, incrementando la sua partecipazione ai processi decisionali.

Programma:

INTRODUZIONE:
Il ruolo dell’Empowerment nelle aziende 4.0;
MODULO 1. Il SISTEMA AZIENDA: il cambiamento che ci ha portato al modello di Industry 4.0:
Il cambiamento nelle organizzazioni …nella direzione di Industria 4.0;
I modelli organizzativi previsti da Industria 4.0;
Applicazione del modello matriciale ad una impresa manifatturiera;
Rappresentazione del Modello Olocratico;
Il paradigma di Industry 4.0;
Il cambiamento organizzativo;
Le dimensioni del cambiamento organizzativo:
tipologie e profondità.
L’impatto al cambiamento: diversi approcci, reazioni:
Come affrontare il cambiamento;
Ingredienti per il cambiamento;
Gestione del cambiamento;
Modello di riferimento: EFQM;
I cambiamenti nella popolazione aziendale;
Aumenta la popolazione know how intensive;
MODULO 2. I concetti di ruolo, responsabilita’ e competenza:
Il concetto di ruolo: definizione;
Dimensione organizzativa del ruolo;
Dimensione psicosociale del ruolo;
Interpretazione del ruolo;
Competenza: definizione;
Il concetto di responsabilità;
Le competenze evolvono;
Le attese aziendali cambiano;
Lo scenario di sviluppo organizzativo;
Il sistema di gestione e sviluppo cambia;
Sistema di gestione e sviluppo……il paradigma tradizionale;
Sistema di gestione e sviluppo……la sua evoluzione;
MODULO 3. IL TIME MANAGEMENT:
Metodo per l’impostazione di un gruppo di lavoro;
La democraticità del tempo;
Una buona gestione del tempo alimenta l’autostima;
Attiviamo il CIRCOLO VIRTUOSO;
Il principio di Pareto: la regola del 80/20;
Fare le cose in modo efficiente;
Pianificare i propri tempi: la tabella di marcia;
I picchi di performance;
Definire gli obiettivi;
Gli obiettivi devono rispondere a precise caratteristiche;
Identificare le priorità;
Il metodo “urgenza e importanza” (Eisenhower o Covey);
Ogni cosa che fai ha un “cliente”….anche te stesso;
ESERCITAZIONE: Il nostro approccio alla gestione del tempo;
Pianificare per iscritto;
I vantaggi di pianificare per iscritto;
La delega come strumento per un uso più efficace del tempo e delle risorse;
La delega;
Il controllo del tempo;
Gli sprechi di tempo;
ESERCITAZIONE: Come percepite i Vs. colleghi? In quale categoria li collochereste?
La gestione dello stress;
MODULO 4. IL LOCUS OF CONTROL E LA RESPONSABILITA’ PROFESSIONALE:
Il Locus of Control;
Il LoC può essere interno, esterno o casuale;
La responsabilizzazione è fondamentalmente un modo diverso di lavorare collettivamente;
MODULO 5. RESILIENZA: RESISTO DUNQUE SONO (TRABUCCHI):
Il significato di resilienza;
Perché parlare di resilienza?
Resilienza vs. Forza di volontà;
La tecnica ABCDE;

Alla fine del corso verrà rilasciato l’attestato finale.

Aderisci all’associazione come socio Ordinario o Gold per poter accedere a questo corso

iscriviti

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy